DEApress

Wednesday
Apr 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fiom

E-mail Stampa PDF

Il protrarsi della continua strage di morti sul lavoro, ha portato il comitato centrale della Fiom a proporre uno sciopero generale. Nella riunione del 16 Aprile scorso è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno in proposito. Ne riportiamo alcuni passaggi:

Il Comitato centrale della Fiom, di fronte alla tragica catena di omicidi bianchi e di infortuni gravissimi che si succedono nei luoghi di lavoro, ritiene indispensabile che la questione della salute e della sicurezza dei lavoratori sia affrontata con una terapia d’urto a tutti i livelli. In primo luogo occorre rendere operative e potenziare ovunque le attività ispettive sia del Ministero del lavoro, sia delle aziende sanitarie, per prevenire e reprimere le violazioni della legge, che oggi sono enormi.

In secondo luogo occorre intervenire immediatamente contro la precarizzazione del lavoro ed in particolare nella catena degli appalti e subappalti, responsabilizzando direttamente per la sicurezza del lavoro, anche ai fini penali, l’impresa che è alla guida della catena dell’appalto.

Occorre inoltre che la Magistratura svolga rigorosamente i suoi compiti, perseguendo ogni illegalità da parte delle imprese.
 

Accanto a queste misure immediate occorre definire un vero e proprio codice di comportamento dei lavoratori, che deve essere accettato dall’impresa e che il sindacato deve perseguire ovunque. Occorre cioè che di fronte ai rischi sulla salute si fermi immediatamente l’attività lavorativa sino a che non siano ripristinate le condizioni di sicurezza. E’ chiaro infatti che l’attuale organizzazione del lavoro, al di là delle dichiarazioni formali ha espulso da sé l’applicazione rigorosa delle norme di sicurezza. La precarizzazione del lavoro e il lavoro nero aggiungono poi a questa situazione ulteriori aggravanti.

[…]

Il Comitato centrale della Fiom impegna tutte le strutture a convocare assemblee di Rsu e di Rls, territoriali e di impresa, per organizzare l’iniziativa a tutela della salute dei lavoratori, che è oggi priorità assoluta di tutta l’organizzazione. La Fiom convocherà entro l’estate un’assemblea nazionale di tutti gli Rls ed Rsu per fare il punto sullo stato dell’iniziativa.

Per sostenere l’azione a tutela della salute dei lavoratori e per fermare la catena degli omicidi bianchi, il Comitato centrale della Fiom chiede che Cgil Cisl e Uil proclamino uno sciopero generale nazionale per tutte le categorie delle lavoratrici e dei lavoratori.”

 

Fabrizio Cucchi, Deapress

 

 

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Domenica 08 Luglio 2007 12:43 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
ttraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oneri aggiuntivi per il contribuente, pertanto vi invitiamo a devolverlo al nostro centro sociale e cul...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...
DEAPRESS . 16 Aprile 2024
Mi sono trovata come ogni anno ad organizzare il compleanno alla mia bambina. Ricordo vivamente l’emozione quando siamo arrivati a festeggiare il suo primo anno di vita. Per questa data, insieme ad una giovane famiglia, abbiamo affittato una ludoteca...
Nima Shafiei . 16 Aprile 2024
how to save a dead friend "Tutti dicono che la Russia è solo per i russi. Non è vero, la Russia è per i depressi.". Con questo incipit si apre il documentario.al cinema la Compagnia di Firenze, e iniziata la proiezione del docufilm di  Marusya Syr...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Storia vissuta direttamente . Il Forte Belvedere. Ebbene, anche il Forte Belvedere ho avuto la fortuna (o sfortuna) di conoscere. È stato costruito e finito alla fine del 500, da Ferdinando primo, figlio di Cosimo primo de Medici, per due motivi. Il ...
Fabrizio Cucchi . 15 Aprile 2024
Preoccupa la diffusione del virus Dengue in Europa. Complice il cambiamento climatico, nonchè l'enorme diffusione delle zanzare, che sono il principale "vettore" del virus, non più contrastate da piani programmatici governativi di dimensioni nazion...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo: Ha preso avvio il 14 aprile - secondo appuntamento dell’86 Festival del Maggio Musicale - con il concerto del mezzosoprano Teresa Iervolino accompagnata al fortepiano da Francesco Pareti il ciclo di cinque concerti “Sulle a...
Simone Fierucci . 15 Aprile 2024
17 Aprile 2024 09:30 - 21 Aprile 2024 20:00 XVIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia che si tiene dal 17 al 21 aprile. Il centro storico della città vedrà quasi 600 speaker provenienti da tutto il mondo, pronti ad...

Galleria DEA su YouTube