DEApress

Thursday
Dec 01st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fiom

E-mail Stampa PDF

Il protrarsi della continua strage di morti sul lavoro, ha portato il comitato centrale della Fiom a proporre uno sciopero generale. Nella riunione del 16 Aprile scorso è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno in proposito. Ne riportiamo alcuni passaggi:

Il Comitato centrale della Fiom, di fronte alla tragica catena di omicidi bianchi e di infortuni gravissimi che si succedono nei luoghi di lavoro, ritiene indispensabile che la questione della salute e della sicurezza dei lavoratori sia affrontata con una terapia d’urto a tutti i livelli. In primo luogo occorre rendere operative e potenziare ovunque le attività ispettive sia del Ministero del lavoro, sia delle aziende sanitarie, per prevenire e reprimere le violazioni della legge, che oggi sono enormi.

In secondo luogo occorre intervenire immediatamente contro la precarizzazione del lavoro ed in particolare nella catena degli appalti e subappalti, responsabilizzando direttamente per la sicurezza del lavoro, anche ai fini penali, l’impresa che è alla guida della catena dell’appalto.

Occorre inoltre che la Magistratura svolga rigorosamente i suoi compiti, perseguendo ogni illegalità da parte delle imprese.
 

Accanto a queste misure immediate occorre definire un vero e proprio codice di comportamento dei lavoratori, che deve essere accettato dall’impresa e che il sindacato deve perseguire ovunque. Occorre cioè che di fronte ai rischi sulla salute si fermi immediatamente l’attività lavorativa sino a che non siano ripristinate le condizioni di sicurezza. E’ chiaro infatti che l’attuale organizzazione del lavoro, al di là delle dichiarazioni formali ha espulso da sé l’applicazione rigorosa delle norme di sicurezza. La precarizzazione del lavoro e il lavoro nero aggiungono poi a questa situazione ulteriori aggravanti.

[…]

Il Comitato centrale della Fiom impegna tutte le strutture a convocare assemblee di Rsu e di Rls, territoriali e di impresa, per organizzare l’iniziativa a tutela della salute dei lavoratori, che è oggi priorità assoluta di tutta l’organizzazione. La Fiom convocherà entro l’estate un’assemblea nazionale di tutti gli Rls ed Rsu per fare il punto sullo stato dell’iniziativa.

Per sostenere l’azione a tutela della salute dei lavoratori e per fermare la catena degli omicidi bianchi, il Comitato centrale della Fiom chiede che Cgil Cisl e Uil proclamino uno sciopero generale nazionale per tutte le categorie delle lavoratrici e dei lavoratori.”

 

Fabrizio Cucchi, Deapress

 

 

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Domenica 08 Luglio 2007 12:43 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Silvana Grippi . 30 Novembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   1 dicembre 2022 - 5  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
      Foto di Silvana Grippi Oggi, dopo una lunga pausa, sono finalmente tornato al mio posto di lavoro. Ora sto scrivendo, e mi sento come se fossi arrivato da un lungo viaggio: viaggio non di "piacere", poiché l'ennesima rica...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo:"Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana, giornata nella quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno visitare gratuitamente i musei cit...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...

Galleria DEA su YouTube