DEApress

Sunday
Jan 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Premiato Sorrentino a Fiesole

E-mail Stampa PDF

Paolo_Sorrentino_2.jpg
Paolo Sorrentino riceve
il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2019

“I film sono belli quando si occupano del falso”



Fiesole (Firenze), 18 giugno – “I film sono belli quando si occupano del falso. La verità, secondo me, dentro un film si raggiunge perseguendo la coerenza”. Così il regista Paolo Sorrentino, sceneggiatore e scrittore, oggi a Fiesole, in occasione della cerimonia che gli ha conferito il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2019, prestigioso riconoscimento attribuito dal Comune di Fiesole in collaborazione con il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani Gruppo Toscano e la Fondazione Sistema Toscana, con la direzione artistica di Gabriele Rizza.

A proposito di verità nel cinema, quando Giulio Andreotti ha visto Il Divo ha spiegato Sorrentino - disse che la parte pubblica era completamente inventata mentre quella privata era rappresentata benissimo. La vita pubblica di Andreotti è ben documentata mentre della parte privata non ne sapevo niente. Quindi penso che la verità nel cinema sia una questione di percezione.

“Questo premio ha poi detto scherzando Sorrentino mi sembra un po’ eccessivo e mi fa piacere riceverlo dai critici cinematografici. Rispondendo poi alle domande su calcio e ricette Sorrentino ha detto “parlare di calcio è come parlare di sogni e di ricette: è più bello vederli che parlarne”.

Allincontro ha partecipato lattrice Elena Sofia Ricci che con Sorrentino ha vinto il David di Donatello per la interpretazione ne Loro. Sono felice ha detto lattrice che la Toscana, dove sono nata, omaggi Sorrentino. Lavorare con lui e con Toni Servillo per me è stato importante, due maestri del cinema. Ho lavorato con Monicelli, Sordi ma Loro è stato fondamentale per la mia carriera da professionista.

“Luciano De Crescenzo era un meraviglioso divulgatore – ha detto poi Sorrentino ricordando De Crescenzo recentemente scomparso – è sottovalutato spesso dalla critica. Dava prova di essere un grandissimo coltivatore della stravaganza intelligente. Per me è stata una figura molto importante e sottovalutata dal panorama artistico”.

Il regista italiano è stato insignito del prestigioso riconoscimento come prima di lui artisti del calibro di Vittorio Storaro, Toni Servillo, Stefania Sandrelli, Luchino Visconti, Michelangelo Antonioni, Orson Welles, Stanley Kubrick, Ingmar Bergman, Wim Wenders, Theo Anghelopoulos, Marco Bellocchio, Ken Loach, Nanni Moretti e Giuseppe Tornatore, Terry Gilliam, Dario Argento, Stefania Sandrelli.

 

Nell’occasione è stato presentato il volume monografico “Vero, falso, reale. Il cinema di Paolo Sorrentino” a cura di Augusto Sainati con i contributi del Sncci, per Edizioni ETS di Pisa.

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

DEApress . 23 Gennaio 2021
Ore 15.00 - Il carcere è tortura - Con questo slogan si sono ritrovati oggi circa  trecento persone appartenenti a Centri sociali, Associazioni collettivi studenteschi. Gruppi e Partiti politici della sinistra. Si sono riuniti sotto le mu...
Marco Ranaldi . 23 Gennaio 2021
Lo sappiamo bene, abbiamo imparato a convivere con tutto il peggio che questa "insolita" pandemia ci ha portato a considerare. La limitazione delle libertà, la continua ricerca di ansie nuove e l'infinitesimale distanza fra centro del potere e libero...
DEApress . 22 Gennaio 2021
EVA: UN’AVVOCATA CHE TUTELA LE FAMIGLIE DEGLI IMMIGRATI Di Laura Ciampini   Eva González Pérez è nata a Cáceres, la sua famiglia si è trasferita dalla Spagna franchista in Olanda, dove Eva si è laureate in Giurisprudenza. Oggi è l’ avvocata ...
DEApress . 21 Gennaio 2021
                                                        E' stato completato da pochi giorni un grande mu...
Fabrizio Cucchi . 21 Gennaio 2021
In Tunisia è in corso un' ondata di proteste. Più di 600 persone, in gran parte giovani e giovanissimi, sono stati arrestati a partire dallo scorso venerdì, quando, nella notte, nonostante il coprifuoco, manifestanti e polizia sono stati protagonisti...
DEApress . 21 Gennaio 2021
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:     Amici della Musica  Aldo Ciccolini protagonista del concerto in streaming e dei materiali dagli archivi di questa settimana Proseguono le attività a distanza degli Amici della Musica, conc...
Silvana Grippi . 20 Gennaio 2021
Il CENTRO STUDI D.E.A onlus è a disposizione di Studenti, Laureandi, Laureati, Dottorandi e Ricercatori.   Scrittori, Free Lance, Artisti e Creativi Per info redazione@deapress.com
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:   Buongiorno, inviamo, in allegato, il comunicato stampa relativo alle riaperture degli spazi delle Gallerie degli Uffizi e alcune immagini sulla riapertura del Giardino di Boboli di oggi. Il Giardino di Boboli...
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2021
In Sicilia, dal VIII al X secolo d.c., la poesia ha svolto un ruolo importante, alcune fonti ricordano come i sovrani e i ceti benestanti si appropriarono di questa forma di cultura popolare e la fecero diventare mezzo di esaltazione del potere ad op...

Galleria DEA su YouTube