DEApress

Monday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SPORT e BAMBINI. Un binomio vincente

E-mail Stampa PDF

Sala Cenacolo, Convento degli Agostiniani, Via De Neri Empoli

“Crescere in Movimento : quale sport per i nostri figli?”

Sabato 29 Novembre avrà luogo il convegno dedicato all’importanza dello sport all’interno del percorso di crescita.

Interverranno assessori dello sport:Serena Buti, Fabrizio Biuzzi, Sara Iallorenzi

Curatori: Prof. Alessandro Mariani, Dott. Roberto Bernardini, Dott. Claudio Lelli, Dott.ssa Emanuela Marconcini, Arianna Nerini responsabile del Dipartimento Politiche dello SPORTPERTUTTI Comitato regionale Uisp Toscana.

Lo sport è uno dei canali comunicativi di cui spesso ci serviamo per arrivare al bambino, egli comunica principalmente con il corpo specie nel periodo adolescenziale e pre-adolescenziale. In questo momento delicato, il corpo si trova a vivere una seconda nascita, una rifondazione dell’io si verificano ripercussioni interne che necessitano di risposte adeguate.

Il movimento corporeo è una delle manifestazioni della personalità dell’individuo, in quanto è espressione sia dell’aspetto psicologico che organico. Lo sviluppo motorio investe anche altre aree della sfera umana: l’area sociale ( capacità di rispetto e di collaborazione sotto la spinta motivazionale), l’area intellettuale ( elaborazione degli input, comprensione degli stimoli), area affettiva ( controlla dell’emotività, senso di competenza), area corporea ( motricità, tendenza alla conservazione).

Concorrere allo sviluppo armonico del bambino nel rispetto dei tempi evolutivi; il gioco è sociale è da fare insieme agli altri coetanei in modo ragionato e creativo, il bambino ha bisogno di sentirsi parte di un gruppo, e di rivestire un ruolo all’interno. Favorire la socializzazione tra bambini di età diversa coinvolgendoli attraverso movimenti condivisi. Attività che rappresentano un modo per consentire alla famiglia modalità di cura dei figli in un contesto esterno a quello familiare, attraverso l’affidamento continuativo a figure, di specifica competenza professionale, diverse da quelle parentali.

Lo sport oggi è mercificato, ha subito la forte influenza del business, mettendo in ombra la reale valenza morale ed educativa. L’ esperienza sportiva come occasione per conoscere se stessi, per assumersi la responsabilità delle proprie azioni, mostrare rispetto per se stessi e per gli altri. Pronti a prendete sottobraccio i vostri figli? Incitateli, assecondate le loro aspirazioni agonistiche, potreste avere davanti ai vostri occhi dei futuri Bolt o prossimi Batistuta.

Chiara Salvini#DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 26 Novembre 2014 10:36 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 22 Novembre 2020
E’ ripresa la guerra nel Sahara Occidentale: si fronteggiano il  Fronte Polisario (movimento politico e militare del popolo saharawi) e il regno del Marocco. C'è in ballo un referendum spostato in continuazione e una delusione continua di spera...
DEApress . 22 Novembre 2020
IL POTERE DELLA CONTESTAZIONE IN PERU’ Grazie alla forza della protesta il golpe parlamentare sembra essere stato sventato, all’interno di un sistema politico corrotto e di una crisi di rappresentanza che dura da anni. In conseguenza alla mobilitaz...
Ni Weijun . 21 Novembre 2020
Oggi sono andata alla manifestazione alla stazione di S.M Novella. Ho fatto un'intervista a Antonella Bundu e foto.  
Fabrizio Cucchi . 21 Novembre 2020
  Questa seconda ondata di infezioni da coronavirus stà mettendo in luce vecchi problemi della società e della sanità italiana (e mondiale) oltre a creare dei nuovi problemi. Per dare una risposta "dal basso" a tutto ciò, quest'oggi, in circa...
Ni Weijun . 20 Novembre 2020
Il teatro cinese - Opera di Pechino Interessante recupero storico del teatro cinese e dell'Opera di Pechino famoso in tutto il mondo. Nell’antica Cina il teatro si avvaleva del canto, la danza e l’arte mimica. Le prime testimonianze di ...
Fabrizio Cucchi . 19 Novembre 2020
Mentre il paese mediorentale stà affrontando, oltre alla pandemia, agli strascichi della guerra civile e alla crisi economica, anche una grave serie di incendi (1) che stanno distruggendo il già scarso e già provato patrimonio forestale dello stato, ...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2020
Tensione al confine con la Mauritania tra l’esercito del Marocco e il Fronte del Polisario.   Sulla linea di Guerguarat, piccolo insediamento che segna un confine del Maghreb, si sta giocando il futuro del popolo saharawi. Alle prime luci de...
DEApress . 19 Novembre 2020
Recensione del "Il Manifesto"
DEApress . 19 Novembre 2020
Zona di Guerra propone il seguente articolo https://zonadiguerra.ch/2020/11/19/siria-nuovo-attacco-di-isis/

Galleria DEA su YouTube