DEApress

Sunday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuove iniziative britanniche per sorvegliare internet

E-mail Stampa PDF

800px-Pre-1801 Union Flag at Fort York Toronto

Puntualmente ogni estate si ha notizia di un nuovo sistema per scansionare pressochè ogni e qualsivoglia comunicazione tra gli utenti di internet (che come è noto "non ha confini") con la scusante della ricerca di contenuti pedopornografici. La scorsa estate l'iniziativa veniva dall'Unione Europea (1). Quest'anno "la palla" è in mano al (traballante) governo di Sua Maestà Elisabetta II.

Il governo britannico è infatti intenzionato a dare alla propria Autorità per le telecomunicazioni, il mandato per imporre ai vari "attori di internet" di scansionare -anche preventivamente- qualsiasi "aggeggio" per prevenire, identificare e rimuovere contenuti pedopornografici (2). Questa scansione dovrà necessariamente scavalcare le normali crittografie usate da ogni dispositivo che vada su internet. Purtroppo ignorata l'opinione degli esperti che avvertono che non c'è assolutamente nessun modo di usare una tecnologia di scansione come quelle che saranno rese obbligatorie solo per gli scopi dichiarati. Il prof. Woodward dell'Università del Surrey ha dichiarato alla stessa BBC: "Il grosso problema sarà che qualsiasi tecnologia che può essere utilizzata per guardare ciò che altrimenti è crittografato potrebbe essere utilizzata in modo improprio da malintenzionati per condurre la sorveglianza".

Sorprende la regolarità con cui simili iniziative vengano prese ogni estate. Ma, al di là delle ricorrenze stagionali, la pedopornografia, ben prima che esistesse il Covid, è quella cosa la cui esistenza giustifica qualunque misura repressiva nei confronti di chiunque, persino degli estranei "all'affare". Le scuse cambiano con il passare degli anni: all'inizio la parola magica che apriva ogni porta era "terrorismo"...L'impiego strumentale di queste banalità per consentire alle solite "mele marce" di agire senza alcun freno è una storia già vista. Ma è una costante che accomuna i governi delle più diverse nazioni. E dei più diversi "credi politici". 

Dato che internet non conosce i confini nazionali, così come il nostro "spyware di stato" (3) minaccia di infettare i computer molto al di là delle Alpi, c'è da aspettarsi - nella migliore delle ipotesi - che i dati conservati nei nostri "aggeggi" finiranno per essere scansionati da qualche annoiato funzionario di Westminster... E speriamo "che li tenga per sè".

Fabrizio Cucchi /DEApress

(1)https://www.deapress.com/inchieste/25741-il-qgrande-fratelloq-della-ue.html
(2)https://www.bbc.com/news/technology-62052185
(3)https://www.deapress.com/culture/caffe-letterario/19952-avremo-anche-noi-il-qmalware-di-statoq.html

(foto di Pubblico Dominio da Wikipedia)

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Luglio 2022 20:33 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Aprile 2024
Una donazione per contnuare a informare e formare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oner...
Silvana Grippi . 19 Aprile 2024
    TEATRO DANTE "CARLO MONNI"     comunica   PIERO PELU' - nominato consulente artistico del Teatro Carlo Monni di Campi Bisenzio      
Luca Vitali Rosati . 19 Aprile 2024
Il termine solidarietà ha un'accezione piuttosto ampia: dal singolare essa abbraccia il generale, essendo principio cardine della società odierna. A confermare questa molteplicità di significati, si può partire da quello che afferma la Costituzione ...
Nima Shafiei . 19 Aprile 2024
Al cinema Astra di Firenze, il 26 aprile, in occasione delle commemorazioni della liberazione dall'occupazione nazifascista, verrà proiettato un documentario sulla vita di Flora Monti, la più giovane staffetta partigiana. Per l'occasione la prese...
Nima Shafiei . 18 Aprile 2024
L'associazione Novoli Bene Comune e l'unità di ricerca PPcP del Dipartimento di Architettura organizzano il 20 Aprile un convegno per discutere del futuro dell'area Mercafir all'interno della riqualificazione del quartiere di Novoli di Firenze. Al co...
DEAPRESS . 18 Aprile 2024
Oggi, in un momento di forte tensione dell' umanità per le due guerre non più locali ma regionali, ( Ucraina e Medio oriente) dirottero' su argomenti di distrazione. I famosi Detti Fiorentini. Firenze è forse la città italiana con i Detti popolari co...
DEAPRESS . 18 Aprile 2024
Costantino 313 dc. Adrianopoli 476. Conosco bene la storia fino a Marco Aurelio (fino 200 circa dc.) dopo solo i fatti salienti ma non in profondità.  Oggi ho voglia di scrivere come è nata Firenze (Florente, Fiorenza). Quello che non tutti...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...

Galleria DEA su YouTube