DEApress

Wednesday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Strage familiare

E-mail Stampa PDF

 

 

Cecilia Chilleri (nella foto), 49 anni, ispettrice di polizia in servizio a Firenze, dopo aver atteso che la figlia Chiara di 9 anni si addormentasse, ha parcheggiato la macchina in piazza Moro a Pieve a Nievole, poi ha sparato alla bambina e quindi ha rivolto l’arma verso di sé. Si è uccisa con un colpo in bocca della sua pistola d’ordinanza.
L’ex marito della donna, Lidiano Gugliemo Sardi, è agente della Polizia di Stato in servizio nel reparto anticrimine della questura di Prato. E proprio a Prato era scattata nel 1996 la scintilla del loro amore durato dieci anni. Un anno dopo il matrimonio, culminato con la nascita della figlia nel 1999.
Sardi in questi ultimi anni di depressione della moglie ha cercato di risolvere e celare il dramma familiare che lo stava travolgendo tentando in ogni modo di capire, di porre rimedio, fino alla richiesta d’affidamento della bambina, fino a ieri mattina quando si è recato sul luogo della sparatoria.
Ultimamente qualcosa nella Chilleri si era spezzato. Due colpi di pistola le sono serviti per chiudere il conto con un disagio coniugale che rischiava di farle perdere sua figlia. La depressione, forse è stata causata dalla morte della madre. Poi gli sbalzi di umore e questa bambina, avuta tardi, che aveva 9 anni appena e che era diventata, come molte volte accade tra persone che separano le loro vite, motivo di tensione. Lei, la piccola, sembra volesse stare sempre con il padre. La mamma, invece, la voleva tutta per sé. Quando ha saputo che il padre ne aveva chiesto l’affidamento ha visto spalancarsi la voragine: "Se non posso tenerla io non potrai tenerla tu".

DEApress 

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 06 Marzo 2008 15:12 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
      Presentazione del libro "Per tutte per ciascuna, per tutti per ciascuno" di Filippo Kalomenidis  ospite nella città di Trento il 6 dicembre 2022.   "Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) nas...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Mostra di M.C. Escherdal 20 ottobre 2022 al 23 marzo 2023, al Museo degl'Innocenti di Piazza Santissima Annunziata Una mostra antologica con circa 200 opere e i lavori più rappresentativi dell'artista, che si configura anche come primo grande even...
DEAPRESS . 07 Dicembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo: “Il casolare sull’aia”: debutto letterario  di Paola Sbarbada Ferrari Il romanzo di Paola Sbarbada Ferrari tra spunti autobiografici e colori musicali Un esordio autorevole, quello di Paola Sbarbada F...
Silvana Grippi . 06 Dicembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   7 dicembre 2022 - 7  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Silvio Terenzi . 05 Dicembre 2022
LUCA BOCCHETTI"Vado mo'?" Ascolta il disco su SPOTIFY Fresco di pubblicazione questo nuovo disco del cantautore romano Luca Bocchetti che promette un lavoro di totale indipendenza, prodotto a casa con un Tascam 8 tracce e poi quel certo sapor...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Siamo felici di segnalare il libro "The Translingual Verse. Migration, Rhythm and Resistance in Contemporary Italian Poetry" di Alice Loda (Legenda Edizioni). Come suggerisce la bellissima citazione iniziale di Gezim Hajdari ("Ci innamoriamo delle l...
DEAPRESS . 05 Dicembre 2022
Oggi ho ricevuto quella notizia che mai avrei voluto sentire. Anche se da tempo era nell'aria un pò di insofferenza da parte della nostra presidentessa Silvana Grippi, dovuta sia al mancato interessamento da parte dell'Assessorato alla Cultura (Set...

Galleria DEA su YouTube