DEApress

Saturday
May 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Giornata mondiale: diritto allo studio

E-mail Stampa PDF

"La Conoscenza non si vende, si apprende e cambierà il mondo Il futuro è nostro, riprendiamocelo". Sono questi gli striscioni che aprono i cortei studenteschi, promossi da Unione degli Studenti e Link-Coordinamento Universitario - che oggi stanno sfilando in oltre 50 città italiane.

 

Scuole, università, accademie si sono unite per chiedere maggiori fondi sul diritto allo studio  per permettere a tutti di poter studiare, indipendentemente dalle condizioni economiche. Si chiede, inoltre, edifici sicuri e non fatiscenti e una didattica innovativa; insomma una maggiore democrazia e partecipazione nei luoghi di studio, al di fuori da ingerenze dei privati.I Rettorati sono stati occupati dagli studenti, nelle università la protesta si concentra contro il ddl gelmini che mira a privatizzare gli atenei.

La protesta  vede oggi mobilitarsi 150.000 presenze: gli studenti italiani non si sono addormentati, non si sono scordati i pesanti tagli del governo ma, anzi, sono una forza attiva, in un Italia che chiede e continuerà a chiedere con forza di essere ascoltata.

Venti sono i Paesi europei coinvolti dalle proteste: un’assemblea studentesca internazionale è in corso a Bruxelles, composta da 150 membri, di varia provenienza.  In termini quantitativi la protesta ha registrato dati diversi nelle varie città italiane, qui di seguito  riporto la fonte più attendibile:

Roma: 10.000 studenti, partiti da Piazza Vittorio e diretti verso la Sapienza.

Torino: 15.000 studenti hanno sfilato il corteo ed è stato occupato il rettorato.

Genova: 5.000 studenti hanno sfilato da Piazza Caricamento a Piazza De Ferrari, con un'assemblea pubblica finale.

Napoli: 10.000 studenti in corteo partiti alle 10.30 da p.za Garibaldi;
Bari: 7.000 studenti in corteo nella città dove già ieri è stato occupato il rettorato.
Lecce: corteo con 2.000 studenti;
Firenze: corteo da Piazza San Marco con 3.000 studenti.
Cosenza: corteo con 3.000 studenti.
Salerno: 8.000 studenti in corteo.
Palermo: nell’ambito della mobilitazione nazionale dell’Unione degli studenti e del Coordinamento universitario Link, con lo slogan “Riprendiamoci il futuro”. I manifestanti si sono radunati in piazza Politeama, e da qui hanno sfilato per le vie del centro fino a piazza Indipendenza, dove ha sede la presidenza della Regione. Il traffico ha subito pensanti conseguenze, con una paralisi che si è estesa dal porto fino al Corso Calatafimi, malgrado la massiccia presenza di vigili urbani.
Un corteo studentesco si e’ svolto anche a Catania, con partenza da piazza Roma.

 

Francesca Toccacielo/DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 19 Novembre 2009 13:21 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
Comune di Firenze – Quartiere 2                             Centro socioculturale D.E.A XVIII Festival Mediamix ...
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
Riceviamo e pubblichiamo da Associazione Idra (http://www.idraonlus.it):Informazione Tav a Firenze? Non chiedetela a Rfi!All’incontro pubblico proposto dalle Ferrovie in viale Lavagnini Idra contesta, argomenta, documenta, interrogaUna sorta di ring ...
Silvana Grippi . 17 Maggio 2024
In Piazza San Marco a Firenze per la Palestina. I giovani e gli studenti con le tende. Foto della piazza.
DEAPRESS . 17 Maggio 2024
  XVIII Festival Mediamix Regolamento del concorso “Senza Confini” Requisiti di partecipazione: · Copia CD, Pendrive, posta o email · Scheda di partecipazione compilata in stampatello e firmata dall’autore. · Scheda tecnica dell’opera...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere 17 maggio - 12 luglio 2024 Firenze, Lungarno Benvenuto Cellini 3   Tornabuoni Arte inaugura giovedì 16 maggio, alle ore 17, nella sua sede di Firenze, Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere...
Antonella Burberi . 17 Maggio 2024
riceviamo e pubblichiamo   Segnaliamo la Notte Europea dei Musei con l'apertura straordinaria serale di sabato 18 maggio alla Galleria dell'Accademia di Firenze. Dalle 19 il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro, la Galleria sarà aperta fino ...
Silvana Grippi . 16 Maggio 2024
STUDENTI IN PIAZZA Eccoli i nostri giovani pieni di energie e speranze per cambiare il mondo                              
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Marco Eracli: Un dono al Centro DEA per il suo impegno verso la comunicazione e la correttezza sugli immigrati.  
Silvana Grippi . 15 Maggio 2024
Cannes 77 apre con tanti applausi alla settantenne Meryl Streep, Palma d'oro d'onore. "Grazie a tutti per non avermi dimenticata" - queste le prime parole di una grande donna.

Galleria DEA su YouTube